Aumento del traffico dei veicoli pesanti in autostrada

/Aumento del traffico dei veicoli pesanti in autostrada
  • aumento-traffico-pesante-autostrada-2017

Sembra che il traffico in autostrada di veicoli pesanti e camion nel nostro Paese sia aumentato del 3,1% nei primi 5 mesi del 2017 (ovvero da gennaio a maggio 2017) rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. I dati sono stati elaborati da Aiscat (Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori) ed è stato reso pubblico dal Centro Ricerche Continental Autocarri.

Certamente questi ultimi dati fanno pensare che ci sia una prospettiva positiva per il settore dei trasporti pesanti in Italia. Traffico di mezzi pesanti in aumento con un picco che si registra nell’area sarda (+ 3%). Aumentano invece i mezzi pesanti in circolazione rispetto a giugno 2016: +2% circa su tutto il territorio, con una punta del 5% nell’area meridionale.

I percorsi con più traffico

Sicuramente il Grande Raccordo Anulare di Roma si conferma una fra le arterie più trafficate della rete Anas per quanto concerne i veicoli totali. Sempre per il GRA si trova al primo posto sul versante dei mezzi pesanti: l’apice lo raggiunge lunedì 26 giugno con la circolazione di 9.526 veicoli, che supera di appena 115 unità la Tangenziale di Bari con 9.411 (il dato è di lunedì 12 giugno), e di 186 la RA 13 “A4 – Padriciano” (che collega Trieste con l’Autostrada A4) nel comune di Aurisina in Friuli Venezia Giulia, mercoledì 7 giugno con 9.340.

In Italia sembra quindi che ci sia stata una vera e propria ripresa delle attività di trasporto di merci e persone in questi primi cinque mesi dell’anno. Certo ancora non sono stati analizzati tutti i dati relativi ai mesi di questa estate, che potrebbero concorrere a fornire un quadro ancora più completo di questa ripresa.

2017-09-20T17:58:20+00:00 20 Settembre 2017|