Camionista con carico di patatine si perde per 4 giorni nel bosco

/Camionista con carico di patatine si perde per 4 giorni nel bosco

Jacob Cartwright, camionista dell’Oregon, partito di martedì per consegnare un carico di patatine in sacchetto, è “riemerso” dalla natura quattro giorni dopo, a piedi. Quello che ancor più meraviglia è il fatto che, nonostante la fame, Cartwright non abbia approfittato nemmeno di un pacchetto di chips del suo carico.

Cartwright stava guidando da Portland a Nyssa, in Oregon, una città vicino al confine con l’Idaho, doveva effettuare una consegna entro le 7.30 di mercoledì. Tuttavia il suo sistema GPS lo ha mandato su una strada sbagliata in una remota area montagnosa e selvaggia dell’Oregon, stato del nord degli Stati Uniti. Cartwright non era mai stato nella zona e ha continuato a seguire il GPS, non sapendo che stava andando nella direzione sbagliata. A quel punto, nel cuore della notte, Cartwright ha tentato di fare inversione su una strada, in questo periodo, fangosa e con ancora tratti nevosi. A quel punto il camion è rimasto irrimediabilmente bloccato e Cartwright, in una zona non coperta dalla rete cellulare, ha cominciato a camminare lungo la strada. Per tre giorni avrebbe marciato per oltre 12 ore su fango e neve, riposandosi sotto ai tronchi degli alberi. Nel frattempo la polizia di stato lo stava cercando.

Cartwright ha infine trovato l’Interstate 84 nella giornata di sabato. Lì, un autista gli ha dato un passaggio fino a casa sua, a La Grande, in Oregon, a circa 9 miglia di distanza. Cartwright è stato poi portato all’ospedale per la valutarne le condizioni, che presentavano un principio di congelamento e qualche problema ai reni. .

2018-05-14T10:07:28+00:0014 Maggio 2018|