Stefano Pelloni quinto all’Africa Eco Race 2017

/Stefano Pelloni quinto all’Africa Eco Race 2017
  • pelloni-eco-race

Il vignolese Stefano Pelloni, su KTM 450 equipaggiata Mupo (azienda del Gruppo Roberto Nuti), si è classificato 4° di classe e 5° nella classifica assoluta nella massacrante gara Africa Eco Race 2017, la vera Parigi – Dakar, sullo storico percorso ideato da Thierry Sabine tanti anni fa, quello che da Montecarlo porta fino al Lago rosa di Dakar, in Senegal, passando per il Marocco e la Mauritania.
12 tappe, 6.500 chilometri di sabbia e pietre, una corsa entrata nella leggenda, che ha visto il pilota italiano giungere al traguardo con un piazzamento straordinario, dopo le sfortunate edizioni del 2015 e del 2016.
“Nel 2015 mi ero ritirato per problemi meccanici – racconta Pelloni -, nel 2016 invece ero caduto nella seconda tappa e anche in quel caso ero stato costretto al ritiro. Quest’anno mi ero presentato con l’obiettivo di portare in fondo la gara, fino a Dakar, invece è arrivato questo risultato inaspettato, anche perché fisicamente non mi sentivo al meglio della forma. Invece ho sbagliato pochissimo e ho centrato un 5° posto di grande prestigio”.

Nel 2016 e nel 2017 hai equipaggiato la tua moto con un mono ammortizzatore Mupo, come e quando nasce la collaborazione con l’azienda di Castel Guelfo di Bologna?
“La collaborazione è nata per caso nell’ambiente delle corse motociclistiche. Gianluca Maselli di Mupo mi è stato presentato dal team Rinaldi Racing e, fin da subito, ci siamo trovati in sintonia. Maselli ha voluto partecipare al progetto e ha preparato un mono ammortizzatore e forcelle su misura prima per la Yamaha che avevo nel 2016 e quindi per la KTM che ho guidato quest’anno”.

Che progetti hai per il futuro?
“Ho appena fondato un racing team (RT73) che gareggerà nelle competizioni Enduro e Motorally, ho già ottenuto la collaborazione della Mupo che preparerà ammortizzatori e forcelle per i ragazzi della squadra”.

Per quel che ti riguarda, hai intenzione di ritentare l’avventura africana?
“Penso di prendermi un anno di riposo per dedicarmi alla squadra. Preparare una gara come l’Africa Eco Race è massacrante, sia dal punto della preparazione fisica sia per quel che riguarda l’organizzazione, la ricerca di sponsor… Mi fermo poi vedrò in futuro”.

Mupo Race Suspension
Mupo Srl è un marchio storico di sospensioni per motociclette da gara e sportive, presente con la sua officina mobile sulle piste internazionali, a seguito di numerosi piloti e campioni di tutte le categorie, con un ricco Albo d’oro di piloti seguiti nei campionati Supersport, Superstock, Stock 600, Endurance e Supermotard. Dal 2010 la Mupo è entrata a far parte del Gruppo Roberto Nuti.

2017-09-18T15:48:19+00:00 30 Gennaio 2017|