Quattro Mercedes-Benz Actros per un gigantesco serbatoio a pressione

Home 9 Blog 9 Quattro Mercedes-Benz Actros per un gigantesco serbatoio a pressione ( Page )

3 Lug 2020

Nonostante le difficoltà da pandemia COVID-19 i grandi progetti su larga scala come la consegna di un gigantesco serbatoio a pressione devono ancora essere completati in tempo. Dopo mesi di pianificazione, la Paule di Stoccarda, un’azienda di trasporti specializzata in trasporti pesanti, ha recentemente trasportato un’enorme autoclave – un serbatoio a pressione  – per 33 chilometri dalla sede del costruttore a Coesfeld in Germania, nella Renania Settentrionale-Vestfalia, fino alla banchina sul canale Datteln-Ems a Lüdinghausen.

La sfida particolare di questo tipo di trasporto è il baricentro alto del carico che in questo caso pesava circa 175 tonnellate ed era lungo 25 metri e alto e largo circa sette metri. Qui il carico è stato agganciato ad un semirimorchio a piattaforma accoppiato con 22 assi. Di conseguenza era essenziale non superare un angolo di inclinazione di cinque gradi, altrimenti c’era il rischio di ribaltamento del carico. Per trasportare il carico, le piattaforme regolabili idraulicamente sono state regolate a 1,07 metri per un’altezza di trasporto di circa otto metri.

Erano in funzione quattro trattori stradali Mercedes-Benz – di cui due a quattro assi con 650 CV ciascuno – di Paule. I due autocarri pesanti sono stati utilizzati per il trasporto dell’autoclave, mentre gli altri due hanno portato il coperchio da venti tonnellate e altre parti accessorie – ciascuno con una larghezza di trasporto di circa otto metri – alla nave per la navigazione interna che doveva portare la complessa macchina a Rotterdam, dove doveva essere trasportata ulteriormente via mare.

Esattamente come previsto, il colosso è uscito dalla fabbrica nella zona industriale di Coesfeld alle 22, trainato e spinto dai robusti autocarri pesanti Mercedes-Benz. Dopo un viaggio di tre ore il convoglio ha raggiunto il punto chiave al chilometro 22 – un incrocio a 90 gradi dove le cime erano state ghiacciate e poi ricoperte di pannelli di plastica in preparazione del carico. Tuttavia, questo non era ancora abbastanza; il veicolo di traino guidato da Hermann Futterknecht non aveva abbastanza trazione sui pannelli per trainare il carico pesante intorno alla curva stretta. Dieter Wascher nel secondo autocarro pesante ha dovuto girare, fare una deviazione di diversi chilometri e poi fare retromarcia di circa due chilometri per raggiungere il suo collega. Una volta che i due autocarri pesanti sono stati accoppiati l’uno all’altro, questo tratto difficile è stato rapidamente superato. La squadra ben allenata ha gestito senza problemi anche gli ultimi 50 metri del percorso – le curve strette dalla B474 fino al molo – senza problemi. Dopo ben sei ore di viaggio, il convoglio di trasporto con un peso complessivo di quasi 330 tonnellate ha finalmente raggiunto la sua destinazione.

Altre News

Camionista: l’importanza di questo lavoro

Camionista: l’importanza di questo lavoro

La mancanza di camionisti è ormai una costante, gli ultimi dati stimano una carenza, a livello europeo, di 400.000 autisti. Numero, oltretutto, in continua ascesa. Un problema che genera un effetto domino, tanto che la difficoltà a garantire i trasporti, mette in...

Arriva il primo autobus a idrogeno

Arriva il primo autobus a idrogeno

E' stato presentato a Trieste l'8 febbraio 2022 Caetano, il primo autobus alimentato a idrogeno. Il mezzo è prodotto da CaetanoBus, casa portoghese leader europea nella costruzione di autobus e pullman, in collaborazione con Toyota. L'evento di presentazione si è...

Alla Dakar 2022 se ne vedono di tutti i colori

Alla Dakar 2022 se ne vedono di tutti i colori

E' finita la Dakar 2022 in programma in Arabia Saudita. Ad aggiudicarsi la competizione, nella categoria auto, è stato Al-Attiyah (al suo quarto trionfo) su Toyota. Nella categoria moto ha vinto l'inglese Sam Sunderland, mentre tra i camion l'ha spuntata il russo...

Solaris, Isuzu e Man vincono il Sustainable Bus of the year 2022

Solaris, Isuzu e Man vincono il Sustainable Bus of the year 2022

La quinta edizione dei Sustainable Bus Awards ha i suoi vincitori nell categorie Coach, Intercity e Urban. Sustainable bus of the year - Categoria Coach MAN Lion’s Coach Un autobus che, nella versione più lunga, può offrire spazio per 61 passeggeri con le più...

Transpotec Logitec

Transpotec Logitec

Nuovi mezzi, grandi anteprime, allestimenti destinati a ogni tipologia di applicazione, soluzioni logistiche integrate, aggiornamento e formazione professionale: Transpotec Logitec, la manifestazione di riferimento di autotrasporto e logistica, dal 27 al 30...