Scania AXL, il truck a guida autonoma

Home 9 Blog 9 Scania AXL, il truck a guida autonoma ( Page )

16 Ott 2019

Scania ha presentato l’ultimo membro della famiglia di veicoli a guida autonoma: si tratta di AXL, un nuovo prototipo completamente autonomo, senza cabina.

Scania ha collaborato e sviluppato un veicolo concept il quale, pur senza la cabina, ha il sistema modulare Scania nel cuore del proprio design. Viene posta così un’altra pietra miliare nello sviluppo di veicoli pesanti a guida autonoma. Mentre diverse realtà sono impegnate nell’ottimizzare le operazioni di trasporto per renderle maggiormente sostenibili, i veicoli a guida autonoma vengono presi sempre maggiormente in considerazione. Le miniere e i grandi cantieri chiusi, in particolare, sono ambienti favorevoli per la diffusione di questi veicoli, in quanto si tratta di luoghi che possono essere facilmente tenuti sotto controllo.

“Con il nuovo veicolo concept Scania, stiamo facendo un importante passo avanti verso il sistema di trasporto intelligente del futuro, nel quale i veicoli a guida autonoma svolgeranno un ruolo chiave”, ha evidenziato Henrik Henriksson, CEO e Presidente di Scania. “Siamo costantemente impegnati nel creare e sperimentare nuovi concept per dimostrare ciò che possiamo fare con la tecnologia attualmente disponibile”.

Per quanto riguarda i veicoli a guida autonoma, la parte software è per molti aspetti più importante di quella hardware. Scania AXL è guidato e monitorato da un ambiente di controllo intelligente. All’interno delle miniere, per esempio, le operazioni dei veicoli a guida autonoma sono facilitate da un sistema di logistica che comunica al mezzo la missione da portare a compimento.

“Abbiamo già veicoli a guida autonoma in azione presso i nostri clienti. Fino ad ora, però, sono sempre stati utilizzati con la presenza di un conducente che può intervenire in caso di necessità. Scania AXL non è dotato di cabina per cui cambia completamente lo scenario”, ha evidenziato Claes Erixon, Head of Research and Development di Scania. “Lo sviluppo di veicoli a guida autonoma ha fatto grandi passi avanti negli ultimi anni. Non abbiamo ancora tutte le risposte, lo sviluppo di prototipi come Scania AXL ci consente però di esplorare nuovi orizzonti e continuare ad accrescere le nostre conoscenze ad una velocità impressionante”.

Il motore a combustione, alimentato da biocarburanti rinnovabili, è un chiaro esempio di come il veicolo concept coniughi al suo interno l’utilizzo di tecnologie consolidate ed innovative.

La robustezza e la potenza del veicolo AXL, che si manifestano sia nelle funzionalità che nel design, si sposano perfettamente con gli ambienti di lavoro più gravosi quali miniere e grandi cantieri. Un nuovo modulo frontale intelligente sostituisce la tradizionale cabina, il veicolo è comunque facilmente riconoscibile come Scania.

Altre News

La miglior area di sosta per camion è in Francia

La miglior area di sosta per camion è in Francia

Truck Etape Béziers ha vinto l'European Truck Parking of the Year 2022, conferito dalla giuria internazionale di ESPORG (organizzazione europea delle aree di sosta sicure). Situata a un'ora da Montpellier, nel sud della Francia, Truck Etape Béziers dispone...

Un buon 2021 per l’aftermarket truck

Un buon 2021 per l’aftermarket truck

Un 2021 positivo per il mercato Aftermarket truck, con un fatturato in crescita del 21% rispetto al 2020 e dell'1% rispetto al 2019. I dati sono quelli del Barometro Aftermarket truck, la nuova iniziativa della sezione Aftermarket di ANFIA in collaborazione con la...

Camionista: l’importanza di questo lavoro

Camionista: l’importanza di questo lavoro

La mancanza di camionisti è ormai una costante, gli ultimi dati stimano una carenza, a livello europeo, di 400.000 autisti. Numero, oltretutto, in continua ascesa. Un problema che genera un effetto domino, tanto che la difficoltà a garantire i trasporti, mette in...

Arriva il primo autobus a idrogeno

Arriva il primo autobus a idrogeno

E' stato presentato a Trieste l'8 febbraio 2022 Caetano, il primo autobus alimentato a idrogeno. Il mezzo è prodotto da CaetanoBus, casa portoghese leader europea nella costruzione di autobus e pullman, in collaborazione con Toyota. L'evento di presentazione si è...

Alla Dakar 2022 se ne vedono di tutti i colori

Alla Dakar 2022 se ne vedono di tutti i colori

E' finita la Dakar 2022 in programma in Arabia Saudita. Ad aggiudicarsi la competizione, nella categoria auto, è stato Al-Attiyah (al suo quarto trionfo) su Toyota. Nella categoria moto ha vinto l'inglese Sam Sunderland, mentre tra i camion l'ha spuntata il russo...