Scania annuncia i suoi progressi sul fronte climatico

Home 9 Blog 9 Scania annuncia i suoi progressi sul fronte climatico

13 Apr 2021

Scania ha comunicato per la prima volta i progressi raggiunti sul fronte della riduzione delle emissioni, sia quelle riguardanti le proprie attività produttive che quelle generate dall’utilizzo dei veicoli Scania (camion e autobus). La Casa svedese ha dichiarato di aver ridotto le emissioni di carbonio del 43% rispetto ai livelli del 2015, grazie ad una maggiore efficienza energetica, alla riduzione degli sprechi energetici e al passaggio ad energie rinnovabili. Scania si è data l’obiettivo di ridurre le emissioni del 50% entro il 2025. 

“Siamo in anticipo rispetto al piano di riduzione delle emissioni di carbonio nelle nostre operazioni a livello globale – ha dichiarato Henrik Henriksson, Presidente e CEO di Scania -. Questo è dovuto soprattutto al passaggio, avvenuto nel corso del 2020, ad energia elettrica prodotta senza combustibili fossili in tutti i nostri siti di produzione”.

Per quel che riguarda i veicoli, invece, Scania si è impegnata in una riduzione del 20% entro il 2025 rispetto al 2015.

“Abbiamo fatto progressi anche nella riduzione delle emissioni derivanti dai nostri veicoli in uso – continua Henriksson -, che costituiscono oltre il 90% delle emissioni totali di Scania. Attualmente Scania ha raggiunto il 95,8%, con una riduzione di poco superiore al 4%. Partendo da un livello del 100% nel 2015. Abbiamo l’obiettivo di arrivare all’80% al più tardi entro il 2025. Le emissioni di carbonio generate dai prodotti Scania in uso vengono misurate “well-to-wheel”. Questo significa che vengono prese in considerazione anche le emissioni generate dalla produzione di carburante ed elettricità.

L’azienda ha promesso che aumenterà progressivamente i volumi di veicoli elettrici e lo farà proponendo almeno una nuova applicazione all’anno nell’ambito del settore autobus o veicoli industriali.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare “Scania’s Annual and Sustainability Report 2020”, disponibile qui: https://www.scania.com/group/en/home/investors/annual-review.html

Altre News

Le reines de la route

Le reines de la route

Le "Reines de la route", le regine della strada, è un reality televisivo dedicato alle camioniste andato in onda nel 2020 in Francia e che ora è possibile rivedere su Youtube, seppur in lingua francese.  Protagoniste del programma sette donne al volante di un...

Torna a Misano il Grand Prix Truck

Torna a Misano il Grand Prix Truck

Il 16 e 17 ottobre torna a Misano il Grand Prix Truck, gara che fa parte dell'European Truck Racing Championship. Si tratta dell'ultima gara del circuito, che decreterà il vincitore del campionato 2021. Le spettacolari gare dei camion si innesteranno anche quest’anno...

Un video emozionale per la nuova generazione di camion DAF

Un video emozionale per la nuova generazione di camion DAF

Un video emozionale e un sito dedicato (www.startthefuture.com) per il lancio della nuova generazione DAF XF, XG e XG⁺. Partendo dal nuovo regolamento della Commissione europea su masse e dimensioni, con l'intento di ridurre sempre più le emissioni di (CO2) e...

Scania vince il “Green truck award”

Scania vince il “Green truck award”

Per il quinto anno consecutivo Scania ha vinto l'ambito premio tedesco “Green truck”. La prestigiosa competizione, organizzata da due importanti riviste di settore, negli anni è diventata un vero e proprio campionato mondiale di efficienza nell’ambito del trasporto...

RoadStars, la piattaforma per gli appassionati di truck

RoadStars, la piattaforma per gli appassionati di truck

RoadStars è la community interattiva di Mercedes-Benz dedicata agli autisti e agli appassionati dei truck della Stella. Un portale (c'è anche l'APP per i dispositivi mobili e la pagina Facebook) dove si possono trovare contenuti esclusivi, reportage fotografici e...

Suoni unici sui camion elettrici Volvo

Suoni unici sui camion elettrici Volvo

Per migliorare la sicurezza, Volvo Trucks ha sviluppato un sistema di allarme acustico per i suoi modelli di veicoli elettrici, con l'intento di avvertire pedoni, ciclisti e altri utenti della strada dell'arrivo del mezzo, che altrimenti sarebbe quasi silenzioso....