UE: approvato il pacchetto mobilità

Home 9 Blog 9 UE: approvato il pacchetto mobilità

10 Lug 2020

L’Unione Europea ha finalmente approvato, dopo più di due anni di negoziati, il cosiddetto Pacchetto Mobilità, con nuove regole per il settore dell’autotrasporto internazionale. 

Ecco una sintesi nuove regole inerenti il settore dell’autotrasporto:

  • Cabotaggio: per quanto riguarda le norme sulle operazioni di trasporto svolte in un mercato nazionale al di fuori del paese del trasportatore è confermato il limite di 3 operazioni  nell’arco di 7 giorni,  a seguito del quale il mezzo dovrà fermarsi per 4 giorni prima di poter rifare altre operazioni nello stesso paese. 
  • Tachigrafo intelligente: diventa obbligatorio il tachigrafo anche sui veicoli commerciali leggeri con massa complessiva da 2,5 a 3,5 tonnellate che svolgono autotrasporto internazionale. Il tachigrafo intelligente, che registra il luogo e l’ora in cui l’autocarro ha attraversato la frontiera e localizza le attività di carico e scarico, sarà già presente nei nuovi autocarri a partire dal 2023; i veicoli già in strada dovranno adattarsi entro il 2024.
  • Tempi di guida e di riposo: confermato il riposo regolare di 45 ore settimanali (nel caso sia lontano da casa verrà pagato dal datore di lavoro), riposo che sarà vietato farlo a bordo cabina. Gli autisti dovranno rientrare nel paese di residenza ogni quattro settimane, ovunque essi si trovino. I conducenti potranno tornare a casa ogni tre o quattro settimane, in funzione del loro orario di lavoro.
  • Società fittizie: viene rafforzato il collegamento tra la sede del trasportatore e le sue attività. Gli autocarri utilizzati nei trasporti internazionali dovranno tornare alla sede di attività dell’impresa almeno una volta ogni otto settimane. 

Per approfondimenti e testo completo della legge clicca qui

Altre News

Volvo presenta un assale completamente elettrico

Volvo presenta un assale completamente elettrico

Alla fiera IAA Transportation di Hannover, in Germania, Volvo trucks ha presentato un nuovo assale posteriore completamente elettrico. Il minor ingombro dell'assale, inoltre, permette la collocazione di più batterie e, di conseguenza, una maggiore autonomia per i...

DAF XD premiato come “Truck of the year 2023”

DAF XD premiato come “Truck of the year 2023”

La serie DAF XD di nuova generazione è stata premiata come "Truck of the year 2023" da una giuria di 24 giornalisti in rappresentanza di altrettante importanti riviste di autotrasporti in tutta Europa. Proprio l'anno scorso, la serie DAF XF, XG e XG⁺ di nuova...

Dalla UE 500 milioni per l’autotrasporto

Dalla UE 500 milioni per l’autotrasporto

Unatras, unione dell'autotrasporto che raccoglie le sei sigle del settore, ha annunciato il via libera dalla Unione Europa di 500 milioni di aiuti per l'autotrasporto. Si tratta di risorse stanziate come supporto al comparto in un momento molto difficile, in...

Idrogeno, dal PNRR più di 500 milioni per camion e treni

Idrogeno, dal PNRR più di 500 milioni per camion e treni

Sempre più verso la transizione ecologica, anche nel mondo del trasporto commerciale e industriale su gomma e rotaia. Dal PNRR (Piano nazionale di ripresa e resilienza) arrivano 530 milioni di euro per la sperimentazione della tecnologia a idrogeno.  Dal...

Volvo introduce un sistema di protezione per ciclisti e pedoni

Volvo introduce un sistema di protezione per ciclisti e pedoni

Volvo Trucks ha sviluppato un nuovo sistema di sicurezza, si tratta di un doppio sensore presente su entrambi i lati del veicolo che rileva quando altri utenti della strada, come ad esempio i ciclisti, entrano nell'angolo cieco. In pratica il sistema, denominato...