Nuovi sistemi di sicurezza sui camion

19 Giu 2018

Il terribile incidente che, in agosto, ha devastato un intero quartiere di Bologna, come sappiamo è stato causato dal tamponamento tra due automezzi. Un incidente che, se guardiamo le immagini dell’impatto, sembrava evitabile se fossero stati installati sull’automezzo che causato il tamponamento, alcuni dei più moderni dispositivi di frenata d’emergenza. Proprio in maggio è stato presentato dalla Commissione europea il terzo Pacchetto mobilità, che comprende la richiesta, per le case costruttrici, di adottare una serie di migliorie tecnologiche per ridurre gli incidenti stradali e di conseguenza il numero di morti sulle strade.

L’Unione Europea, dopo aver reso obbligatori negli anni precedenti prima l’ABS, poi l’ESP, poi vari e numerosi Airbag e in ultimo la chiamata eCall, ora punta a introdurre di serie nuovi sistemi di sicurezza, dispositivi che attualmente vengono già proposti ma mediamente all’interno del listino degli optional, con l’obiettivo di ridurre del 50% il numero di morti per incidenti stradali entro il 2030.

Dodici saranno i dispositivi che dovranno diventare obbligatori e di serie, alcuni per le automobili e altri anche per furgoni, camion e autobus.

Quali sono i dispositivi di sicurezza per camion che diventeranno obbligatori?

  • Blocco dell’accensione tramite alcool test
  • Sistemi di rilevamento di stanchezza del conducente
  • Sistemi di rilevamento distrazione del conducente 
  • Segnale di frenata d’emergenza
  • Cruise control intelligente
  •  Telecamera posteriore

L’obiettivo di questi provvedimenti è ridurre gli incidenti gravi e mortali del 50% rispetto a oggi tra il 2020 e il 2030, con l’ambizioso obiettivo di zero vittime nel 2050.

Il Roberto Nuti Group appoggia qualsiasi intervento teso a migliorare la sicurezza stradale, noi stessi mettiamo questi aspetti al centro del nostro operato. La sicurezza sul lavoro è la cosa più importante.

Altre News

Amazon Alexa a bordo dei camion Volvo e Iveco

Amazon Alexa a bordo dei camion Volvo e Iveco

I nuovi Volvo FH, Volvo FH16, Volvo FM e Volvo FMX saranno i primi veicoli pesanti in cui sarà integrata la tecnologia Alexa, l'assistente vocale di Amazon. Grazie a questa integrazione, i conducenti potranno ottenere indicazioni stradali, fare telefonate, ascoltare...

Due camion elettrici sul Pikes Peak: il video

Due camion elettrici sul Pikes Peak: il video

Il Pikes Peak è una delle cime più alte della catena delle Montagne rocciose, in Colorado (USA). Qui si svolge, tutti gli anni, il Pikes Peak Internationa Hill Climb, una cronoscalata automobilistica e motociclistica entrata nella leggenda. In totale 19,99 Km,...

E’ il MAN TGX l’International Truck of the year 2021

E’ il MAN TGX l’International Truck of the year 2021

Il riconoscimento International Truck of the Year 2021 è stato assegnato al MAN TGX. La motivazione è stata di ''miglior nuovo prodotto dell'anno'' grazie al suo confort di guida, condizioni di lavoro e di vita a bordo, sicurezza, efficienza, connettività e servizi...

Il truck della Coca Cola attraversa l’Italia

Il truck della Coca Cola attraversa l’Italia

Sta attraversando in questi giorni il nostro paese il leggendario camion griffato Coca Cola, quello americano, con il muso lungo e colorato di rosso. Oltre all'atmosfera natalizia che porterà in giro per l'Italia, il camion Coca Cola sarà uno di quelli utilizzati per...

Treni a idrogeno, in Italia già da inizio 2021

Treni a idrogeno, in Italia già da inizio 2021

Snam, una delle principali società di infrastrutture energetiche al mondo, ha firmato un accordo con Alstom, azienda leader a livello globale nelle soluzioni integrate per la mobilità sostenibile, per sviluppare i treni a idrogeno in Italia. L’intesa, dopo una prima...